Galleria

La mia prima Reprap

Dal 20 dicembre e’ attiva la mia Reprap Mendel, probabilmente la prima in Puglia. Ci ho messo circa una settimana per metterla insieme… ma senza l’aiuto del mio socio-collaboratore-amico Francesco Nocerino, non sarei riuscito a far nulla. A causa di un acquisto incauto (pezzi in plastica in poliuretano, non reprappati) abbiamo dovuto tribolare non poco per montare il tutto. Quindi primo consiglio: se volete realizzare una reprap NON prendete quei pezzi realizzati a stampo che si trovano su ebay, spenderete di più ma risparmierete tantissime arrabbiature. L’elettronica è la Generation 6 di Camiel Gobbels, la soluzione più semplice per iniziare; basta solo attaccare i molex dei motori e dell’estrusore ed è già pronta per lavorare. Il costo totale della macchina si aggira attualmente intorno a 700 euro, tutto compreso. Ha un piano riscaldato  con tre resistenze di potenza da 9 ohm alimentate da un trasformatore per faretti, con una termocoppia e un termoregolatore a 60 C°, per evitare che i pezzi si imbarchino durante la stampa. Conto di stampare solo PLA al momento, perchè credo che i fumi dell’ABS siano quantomeno un po’ fastidiosi. Qualche immagine della macchina…

Qui alcuni filmati della reprap in azione. Sono a disposizione per info & consigli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...